PRONTI, PARTENZA, VIA… AGRICOOLTOUR FESTIVAL 2019 STA PER INIZIARE!
Da oggi via al tour musicale di Isola Tobia Label che  attraverserà tutta la penisola

Finalmente ci siamo! Dopo lunghi mesi di preparazione, oggi avrà ufficialmente inizio l’edizione targata 2019 di Agricooltour Festival, il tour musicale tra fattorie e aziende agricole ideato nel 2016 da Carlo Mercadante e divenuto dal 2017 un festival promosso proprio da Isola Tobia Label. Ad accompagnare con la propria musica questo viaggio bucolico sarà, per la maggior parte delle date, la cantautrice Liana Marino – che è l’artista scelta del tour – mentre in alcune tappe è prevista l’esibizione dei cantautori di Isola Tobia Label Jacopo Perosino e Gerardo Tango, ciascuno in location diverse. Riconfermato quindi l’obiettivo del festival di unire la raffinata semplicità di un concerto acustico con le bellezze e le genuine tipicità del Bel Paese, così come hanno già fatto i protagonisti delle scorse edizioni, e cioè Mercadante nell’anno di esordio della manifestazione, Francesca Incudine nel 2017 e Carlo Valente nel 2018. L’evento attraverserà tutta la Penisola sino a fine agosto; a fare da cornice, le strutture che hanno dato la loro adesione e che sono state poi selezionate fra le più adatte ad ospitare Agricooltour Festival:

    • 12 luglio: Zilletta di Brancia (San Severo, FG – Puglia) – concerto di Liana Marino
    • 13 luglio: Ostello Lo Zio (Campo Imperatore, AQ – Abruzzo) – concerto di Liana Marino
    • 19 luglio: Agriturismo Santa Margherita (Gioiosa Marea, ME – Sicilia) – concerto di Gerardo Tango
    • 20 luglio: Azienda Agricola Nuvolive Glamping (Castelvetrano, TP – Sicilia) – concerto di Gerardo Tango
    • 21 luglio: Comune di Sant’Angelo Muxaro (AG – Sicilia) – concerto di Gerardo Tango
    • 25 luglio: B&B Myricae (Farigliano, CN – Piemonte) – concerto di Liana Marino
    • 26 luglio: AIRE Agriturismo (Demonte, CN – Piemonte) – concerto di Jacopo Perosino
    • 1 agosto: Oleificio Roccia (Ascoli Satriano, FG – Puglia) – concerto di Liana Marino
    • 2 agosto: Fattoria Sociale Il Giardino dei Ciliegi (Montemitro, CB – Molise) – concerto di Liana Marino
    • 3 agosto: Fattoria Naturalmente (Andria, BT – Puglia) – concerto di Liana Marino
    • 4 agosto: Agriturismo Il Crepuscolo (Francavilla in Sinni, PZ – Basilicata) – concerto di Liana Marino
    • 8 agosto: Mulinum (San Floro, CZ – Calabria) – concerto di Liana Marino
    • 9 agosto: La Zappa e il Lombrico (Terme Vigliatore, ME – Sicilia) – concerto di Liana Marino
    • 10 agosto: Azienda Agricola Rosario Pendolino (Aragona, AG – Sicilia) – concerto di Liana Marino
    • 21 agosto: COOLtour (Bolzano – Trentino Alto Adige) – concerto di Liana Marino
    • 23 agosto: B&B Sud e Magia (San Vittore del Lazio, FR – Lazio) – concerto di Gerardo Tango
    • 30 agosto: La Casa sulla Roccia (Enna – Sicilia) – concerto di Carlo Mercadante

 

Alle date già confermate potrebbero però aggiungersene altre! C’è infatti ancora la possibilità di candidarsi per diventare una delle sedi dell’Agricooltour festival, ma conviene affrettarsi perché rimangono poche date disponibili. Le aziende interessate a possono fare richiesta compilando il form presente al link https://isolatobialabel.com/agricooltour/agricooltour-form-1/ oppure contattando il numero 351 8307228. A partire da quest’anno, tra l’altro, le strutture partecipanti si contenderanno il premio per la miglior location, che consisterà nella possibilità di organizzare gratuitamente l’evento il prossimo anno e in una targa artigianale in legno, che verrà consegnata pure agli artisti del tour.

 

BIO LIANA MARINO 

Cantante, chitarrista e interprete raffinata, Liana Marino è autrice di una musica elegante e delicata, che affonda le sue radici nel sud Italia, dove è cresciuta. Molisana di origine, vive ora tra Firenze e Torino. Ottiene importanti riconoscimenti in premi legati alla canzone d’autore. Partecipa a festival e rassegne nazionali e internazionali, condividendo il palco con Paolo Benvegnù, NCCP, Teresa de Sio, Fausto Mesolella, Amanda Sandrelli, Daniela Morozzi, Patrizia Laquidara, Diodato, Mauro Pagani, Rossana Casale, Zibba, Federico Sirianni, Guido Catalano.

La grazia e l’eleganza è il titolo del suo primo EP, autoprodotto, che vede, in due brani, anche la collaborazione artistica di Paolo Benvegnù.

La sua musica si muove tra individualità della canzone d’autore e essenzialità e immediatezza della tradizione popolare, intreccia in modo naturale ritmi rock e folk a sonorità jazz e sudamericane. I testi e la melodia, che arrivano attraverso una voce limpida e pulita e il suono di una chitarra acustica suonata principalmente in fingerpicking, si fondono con naturalezza e spaziano tra malinconia e allegria, speranza e leggerezza, evocando, in alcuni casi, immagini che arrivano da lontano e sentimenti spesso dimenticati.

Riferimenti artista:

Sito web: www.lianamarino.it

Facebook: www.facebook.com/lianamarino.music

Instagram: www.instagram.com/liana.marino

YouTube: www.youtube.com/user/lianamarino

Liana Marino
BIO GERARDO TANGO

Gerardo Tango ha fatto parte del Gruppo dei Mufla, band attiva nel nord-barese fino dal 2000. Dal 2013 ha intrapreso la carriera solista. Ha studiato Canto alla scuola di musica “Il Pentagramma” di Bari con l’insegnante Gabriella Schiavone. Nel giugno 2015 ha vinto “Duel – Cantautori a confronto” a Torino insieme a Carlo Valente e in seguito a questo riconoscimento, il 5 luglio ha suonato al Premio Bindi a Santa Margherita Ligure e il 4 ottobre al Teatro Masini di Faenza per il MEI. Sempre nel 2015 ha vinto il contest “E cantava le canzoni” a Valenzano (BA). Ha ottenuto il 2° posto all’Arci Cafiero Contest 2015 ed è stato finalista a Cantautori Bitonto Suite, suonando nel Teatro Tratta di Bitonto il 6 e 7 Novembre dello stesso anno. Il 1° marzo 2016 è uscito il suo primo album autoprodotto, Una donna. Il video del brano Canzone insoddisfatta, con la regia di Alfredo Melidoro, è stato insignito del Gran Premio Manente 2016. A settembre l’album Una donna è tra i 40 candidati per la Targa Tenco nella sezione “Miglior opera prima”. Il suo brano La borsa di Piero è anche candidato alla Targa come Miglior canzone. Il 1° ottobre ha suonato a Cosenza per il “Tenco Ascolta”.  A Febbraio 2017, due sue canzoni (La Lanterna e La Borsa di Piero) sono state selezionate dalla Federazione Unitaria Italiana Scrittori per il Concorso Letterario “Va in Scena Lo Scrittore” nella categoria “Testi di Canzoni”. A marzo 2017 è trai finalisti del Premio InediTo – Colline di Torino nella sezione “Testo Canzone”.  È stato finalista al Premio Ugo Calise ad Oratino (CB) a luglio 2017 ed ha vinto il Premio Botteghe d’autore 2017 nella sezione “Miglior testo” con La borsa di Piero. A settembre del 2017 ha vinto il Concorso Sottotoni nella categoria Miglior Testo con Canzone Insoddisfatta. Il 23 novembre è uscito il video di Grano, con la regia di Alfredo Melidoro, singolo che ha anticipato l’uscita del suo secondo album, Il Vento è forte qui… si vola meglio, distribuito a partire dal 12 gennaio 2018  da Isola Tobia Label. Il 26 luglio 2018 vince il Premio Lauzi ad Anacapri nella categoria “Miglior Arrangiamento” per l’inedito Luce. L’8 febbraio di quest’anno partecipa alle semifinali del Premio De Andrè. È impegnato nell’arrangiamento del suo terzo album.

Riferimenti artista:

Facebook: www.facebook.com/gerardotangoofficial

Instagram: www.instagram.com/gerardo.tango

Twitter: www.twitter.com/GerardoTango 

YouTube: www.youtube.com/channel/UCy69RKOIOWJ8HWBkQ7_e7PQ

 

Gerardo Tango

 

BIO JACOPO PEROSINO

Nato a Torino nel 1988, cresce ad Asti con una palla da basket in mano. Nel 2011 esordisce all’interno del festival “A sud di Nessun Nord” con alcuni varietà e improvvisazioni di teatro-canzone. Il 2012 è l’anno in cui avvia il collettivo musical-teatrale Noàis, con il quale produrrà un disco e alcuni spettacoli teatrali, insieme ad alcuni musicisti e performer del panorama locale. Nel frattempo scrive un monologo per il teatro, Figli del 68, che va in scena ad “AstiTeatro 35”. Nel 2014 produce e registra con il collettivo Noàis e Archensiel Studio di Paolo Penna un esteso EP intitolato Lanterne (Punto Rec Studios edizioni). Nel frattempo alterna la musica al teatro, con la stesura, le musiche e l’interpretazione del recital Femmes dans la rue, storie di donne coraggiose e poco ricordate. Nel 2015 vince con il brano inedito Levante, il Premio “Colline di Torino- InediTo”, nella sezione testo-canzone, al Salone del Libro di Torino. Tra il 2015 e il 2016 si esibisce con i Noàis in importanti rassegne nazionali quali Collisioni, Aria di Festival, ResetFestival, Tenco Ascolta, fino a concludere il tour promozionale in Germania allo storico Rondellkonzerte Music Festival. Nel 2017 inizia i lavori del primo album solista, Retrò, avvalendosi della collaborazione di Paolo Penna (già chitarre e arrangiamenti Noàis) e di Giulio Rosa (Roy Paci, Vinicio Capossela, Bandakadabra, ecc.). La produzione artistica viene curata da Fabrizio “Cit” Chiapello nello storico Transeuropa Recording Studios di Torino. Il disco è uscito quest’anno per Isola Tobia Label. Vince il premio Botteghe d’Autore 2019 – sezione testo canzone, con Gli amanti.

Riferimenti artista:

Facebook: www.facebook.com/jacopoperosino

Instagram: www.instagram.com/jacopoperosino

YouTube: www.youtube.com/channel/UCmTHCst4GfM4gKz7HELO22w

 

Jacopo Perosino